Perchè le quote cambiano?
Perchè le quote cambiano?

Per il bookmaker, il processo per scegliere quanto alte o basse le quote devono essere è diviso in due parti:

1. La Probabilità. I migliori bookmaker ingaggiano quotisti con una spiccata conoscenza sportiva che calcolano la probabilità dei vari possibili risultati e tirano giu' le quote. Cio' si riflette nelle loro quote d'apertura.
2. Il Mercato. Una volta che il bookmaker ha iniziato a prendere giocate dagli scommettitori (quando il gioco è aperto) le quote cambieranno a seconda di dove i soldi saranno andati, ovvero su cosa la gente stava giocando.

Alcuni bookmakers sono guidati esclusivamente dal mercato. Tenderanno quindi a mettere le loro quote tardi, una volta che hanno visto le quote degli altri bookmakers. Altri invece usciranno con le quote molto presto ma con un margine piu' alto, ed aspetteranno di vedere come il mercato si muove nei loro confronti.

Quali fattori influiscono sulla probabilita'?

Ci sono certi fattori da considerare e da pesare mentre si cerca di determinare la probabilità di un dato risultato.

Nelle corse di cavalli per esempio possono venir inclusi i seguenti fattori:

Forma -la storia passata di tutti i cavalli
Terreno -una descrizione di come il tempo ha cambiato il terreno
Partenti, allenatori e proprietari
Pedigree dei cavalli
Il sorteggio

In altri sport possono valere:

Forma - i risultati passati delle squadre e dei giocatori
Formazione
Infortuni/forma dei giocatori
Fattore campo
Condizioni climatiche

Tutti i fattori elencati sono utili per calcolare la probabilità negli eventi sportivi.
Ricordati che mentre il bookmaker deve porre le quote (e quindi crearsi delle opinioni) su molti eventi, tu puoi concentrarti su uno solo. Se, secondo te, il bookmaker sta offrendo quote che pensi essere maggiori della probabilità reale, hai trovato qualla che viene definita una "Scommessa di valore" o "Value bet". Effettuare questo tipo di scommesse è il solo modo di poter battere i bookmaker a lungo termine.

Come il mercato cambia le quote

Una volta che il gioco viene aperto ed il bookmaker inizia ad accettare giocate, il bookmaker deve tenere conto delle condizioni del marcato - ovvero i soldi giocati su quell'evento. Il bookmaker è un professionista - deve ottenere un profitto. Se molte persone scommettono sullo stesso cavallo o squadra, il bookmaker potrebbe perdere molti soldi se questo vincesse. In questo caso il bookmaker cambierà le quote per quel cavallo, squadra in modo che siano piu' basse per scoraggiare altre persone a scommetterci sopra. Puo' anche alzare le quote sulle altre squadre o cavalli per motivare gli scommettitori a mettere soldi su quei partecipanti.

Di conseguenza le quote che offrono possono benissimo cessare di rappresentare un punto di vista sul risultato di un evento - sono probabilmente solo il riflesso di cio' su cui la gente sta puntando maggiormente. Per esempio, i tifosi puntano spesso sulla loro squadra, senza riguardo alla loro reale chance di vincere. Percio' le quote possono riflettere la popolarità della squadra così come la sua probabilità di vincere.

 

I MIGLIORI BOOKMAKERS

  • Bet365

    bonus del 100% sul primo deposito

  • Bwin

    bonus del 100% - fino a 50 Euro in omaggio

  • Paddy Power

    50 euro gratis!

  • Unibet

    100 euro in omaggio al casino